Pizzeria O’Cjrasiello a Praia a Mare (CS): recensione

Sarò onesto con voi. Questa recensione non era prevista. Quando in redazione ci riuniamo e decidiamo quale ristorante, pizzeria o un qualunque luogo in cui si faccia “gusto” (che non è la stessa cosa di “fare da mangiare”…) recensire, analizziamo le tendenze, ci documentiamo sui proprietari e il loro stile, studiamo la filosofia di “Gusto”. Invece alla trattoria/pizzeria O’Cjrasiello a Praia a Mare (CS), ci son finito per caso… Sarà stata colpa della lunga giornata passata sotto il sole calabrese, a zonzo sulla lunga spiaggia di Praia, a cui non fa ombra l’isola di Dino. O semplicemente la fame che in vacanza si fa sentire ancora con più vigore, ma qualche sera fa sono finito in questa pizzeria, senza averla mai sentita prima nominare, solo perché era poco distante dal mio alloggio. La Trattoria O’ Cjrasiello è facile da trovare se siete in vacanza a Praia a Mare. Si trova proprio sulla via principale, viva e pittoresca nelle sere d’estate. L’ambiente richiama turisti senza alte pretese: grossi cartelloni con menù a prezzo fisso, l’evergreen della “veracità” della pizza nell’insegna ed il bancone con il classico streetfood napoletano in bella vita. Niente di volutamente accattivante, in pratica. La tv solitaria accesa nella saletta interna, qualche richiamo alle origini napoletane dei titolari alle pareti e i tavolini in plastica all’esterno. Un’accoglienza sorridente, non affettata, ma che è riuscita a gestire la serata particolarmente movimentata, messa alla prova dall’importante richiesta di pizze d’asporto. Il menù è presto detto: crocchè, frittatine, arancini e zeppoline di pasta cresciuta fanno da padrone tra gli antipasti, un buon numero di piatti di mare e di carne a giustificare l’identità ibrida di trattoria e poi il motivo che mi ha spinto a scrivere questa recensione: la pizza. Mi sono lasciato incuriosire dalle pizze indicate nel menù come “gourmet” e ordino la “Curniciello“, con metà ripieno di ricotta di bufala e provola di Agerola, pomodorini gialli e mozzarella di bufala. La fortuna di essere in compagnia: assaggio anche la “Pistacchiosa“, con cornicione ripieno di salsa di pistacchio e mortadella, provola e granella di pistacchio di Bronte al centro. L’attesa c’è, la fame pure e la birra commerciale alla spina ordinata, si sta riscaldando. L’arrivo della mia “cornucopia” a tavola, scaccia ogni pensiero sgradevole come fosse magia. La “Curniciello” è divertente e appagante dal punto di vista estetico. Un trionfo di gusto al morso, un impasto ben lavorato che se ne frega dei fronzoli di digeribilità, ma va dritto al centro, a soddisfare il palato. Il ripieno è delicato, fresco a bilanciare l’acidità del pomodoro. La bufala, prorompente, è di buona qualità. Stessa attenzione alla qualità che ho ritrovato nella “Pistacchiosa“, dall’impatto un gusto più importante, deciso, della precedente. Non poteva essere altrimenti, visti gli ingredienti. Vi consiglio di ordinarla come piatto unico. Qualche dubbio sulla provenienza della granella di pistacchio, quasi impercettibile. Alla fine è una pizza godibile, con un prezzo davvero esiguo se rapportato alla qualità e l’abbondanza delle materie prime utilizzate, lavorante da chi veramente ci sa fare. Consigliata…  sia per chi è in vacanza a Praia, che per chi è in cerca di una pizza buona, appagante e che metta gioia, senza puzza sotto il naso.

Trattoria O’ Cjrasiello

Via L.Giugni – Praia a Mare (CS)

Highlights info row image
331 783 1759
Highlights info row image
Orari di apertura: 19:00 – 23:30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.